FIMMG ME inform@ - (Comunicati stampa)
Domani, 4 Giugno 2008, alle 11.00, presso l'Ordine dei Medici, la FIMMG di Messina terrà una conferenza stampa per presentare alla Cittadinanza i temi della 2a edizione del ''Governo della salute''
Martedì, 3 Giugno 2008


F.I.M.M.G. Sezione di Messina, COMUNICATO STAMPA - 3 Giugno 2008
“IL GOVERNO DELLA SALUTE: organizzare la Medicina generale per erogare salute” . Una nuova proposta organizzativa dei Medici di famiglia per fornire al Cittadino un'assistenza salitaria 24 h su 24.
Dal 5 al 7 Giugno un'intensa tre giorni al Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, organizzata dalla Fimmg (Federazione italiana medici di famiglia) di Messina: “Il Governo della Salute: organizzare la Medicina generale per erogare salute”.
Per presentare l'iniziativa domani, 4 Giugno 2008, alle ore 11.00, i vertici della FIMMG messinese terranno una conferenza stampa presso l'Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Messina, sito in via Bergamo, is. 47/A.
''Il mondo della sanità vive ancora una fase storica in cui l'attenzione principale è concentrata principalmente sulla necessità di contenere i costi. In questi anni si è operato quasi esclusivamente sugli assetti gestionali e organizzativi con l'esplicito intento di recuperare margini di efficienza operativa trascurando una dimensione assolutamente rilevante ed essenziale dell'assistenza: l'efficacia e l'appropriatezza clinica.
Il GOVERNO CLINICO nasce dalla consapevolezza che l'efficacia clinica delle prestazioni e l'appropriatezza del loro utilizzo nella pratica debbano rappresentare un interesse primario. Il governo clinico richiede iniziative fortemente caratterizzate nel senso di un impegno multidisciplinare, condiviso tra componente clinica e organizzativa.
Presupposti irrinunciabili per l'implementazione della Clinical Governance sono l'agire secondo una logica di Disease Management e l'efficace utilizzo di un idoneo ed appositamente predisposto sistema informativo. Un progetto di “governo clinico” per realizzarsi deve inoltre essere caratterizzato da un modus operandi che preveda: condivisione, responsabilizzazione e partecipazione.
La condivisione multidisciplinare degli interventi sanitari all'interno di un processo di cura è legato in larga misura all'abilità ed alla capacità tecnica dei singoli operatori (Medici di Medicina Generale, di Continuità assistenziale – ex Guardia medica, Specialisti e del Distretto) di agire secondo una logica sistemica che rispetti ruoli e compiti e che sia adeguatamente supportata da un ambiente organizzativo e amministrativo funzionale al raggiungimento degli obiettivi condivisi.
Il processo di condivisione e partecipazione attiva dei Cittadini-Utenti è una delle condizioni necessarie per il raggiungimento degli obiettivi clinici desiderati.
Ai Medici di Medicina Generale ''la Clinical Governance'' offre l'opportunità di governare la professione attraverso attività finalizzate a valutare l'efficacia e l'appropriatezza delle prestazioni erogate.
La valutazione consente di analizzare gli standard, le qualità professionali, la struttura e l'organizzazione, le performance. La Clinical Governance è un elemento chiave nel miglioramento della crescita professionale e dell'efficienza''.
L'evento si svolge con il patrocinio e il supporto del Comune di Messina, della Provincia di Messina, della Regione Siciliana, dell’Ordine dei Medici di Messina, della Simg (Società Italiana di Medicina Generale) e dell’Università degli Studi di Messina.
I lavori inizieranno alle ore 15.30 di giorno 5 e si concluderanno alle ore 13.30 di sabato 7.
Nel pomeriggio del 5 giugno è prevista una tavola rotonda a cui parteciperanno i Segretari nazionali della FIMMG Medicina di famiglia e Continuità assistenziale, il dott. Giacomo Milillo ed il dott. Domenico Crisarà.
Argomento della tavola rotonda sarà ''La ri-fondazione della medicina generale'', un nuovo modello organizzativo della medicina di famiglia che prevede un'assistenza h 24 sul territorio (non più distinzioni tra medici di assistenza primaria, guardia medica e medicina dei servizi ma SOLO il Medico di famiglia). Una nuova proposta in sanità che pone il Cittadino-Utente al centro di un'assistenza sanitaria capace di dare risposte più appropriate ed efficienti alle sue richieste di salute.
Venerdì 6 alle ore 12, a latere del Convegno, presso l'aula consiliare del Comune, verrà presentato, insieme al management dell'AUSL 5, presenti i Direttori dei Distretti sanitari, l'accordo integrativo aziendale per la Continuità assistenziale sottoscritto tra le organizzazioni sindacali e l'AUSL 5 di Messina in data 15 aprile u. s. ed approvato e recepito dall'Azienda con delibera n. 1565 del 29/04/2008.
L'accordo, entrato in vigore dal 1° giugno, prevede anche una progetto di riorganizzazione della Continuità assistenziale – ex Guardia medica nell'arcipelago delle Isole Eolie.
Il Convegno è stato accreditato nell'ambito del programma del Ministero della salute di Educazione continua in medicina (ECM) e gli sono stati attribuiti 13 crediti formativi.
Condividi sui Social Network
Stampa la pagina Segnala ad un amico News letta 8 volte
Dal 01/10/2006:
In linea:
 Cod. Fisc.  
Password  
Registrati Accedi
Non ricordi la password?
Per la consultazione degli allegati e dei documenti PDF è necessaria l'installazione di Adobe Acrobat Reader :
FIMMG Messina - Via Centonze, 182 - 98124 Messina - Tel. e fax: 0902931419 - messina@fimmg.org